Mappa del sito

     
         

Le mappe concettuali pronte 

  • Per studiare

  • Per insegnare

  • Per fare ricerche

  • Per prepararsi agli esami

  • Per apprendere

Si tratta di mappe concettuali sugli argomenti delle principali materie di studio del ciclo dell'obbligo, pronte per essere utilizzate dagli insegnanti in aula,
o direttamente dagli studenti.

 

L’apprendimento centrato nello studente 

Le capacità di analisi, ricerca e comprensione vengono sviluppate dall'uso delle mappe concettuali, in maniera naturale e divertente.

Mappe create con: 

Knowledge Master

il software per creare mappe concettuali e B.C.C.

 

~~~~~

 

 Per informazioni e chiarimenti

 

Gli insegnanti, utilizzando le mappe concettuali di Logical Media per preparare e presentare le loro lezioni, acquisiscono uno strumento di alta produttività  ed efficacia, e dispongono di un metodo didattico aggiornato ed efficiente per comunicare con i loro studenti, estendibile anche ad altri argomenti o contesti.

 

Clicca per ulteriori dettagli

Gli studenti, stimolati dall'utilizzo delle mappe concettuali, apprendono più rapidamente e in maniera più duratura, perché integrano la nuova conoscenza a livello concettuale.

Inoltre, acquisiscono un metodo di studio che potranno  proficuamente applicare in tutto il corso dei loro studi ed anche nella loro vita professionale.

Clicca per ulteriori dettagli

Le materie trattate

(clicca il collegamento)

Ma cosa sono queste...  "Basi della conoscenza"?

                                                (clicca il collegamento)

                                                     

Consulta gli elenchi delle mappe di 

 

Le Scuole, acquistando le Basi della conoscenza corredate con Knowledge Master, acquisiscono uno strumento informatico di alta tecnologia didattica, fra i più aggiornati e innovativi oggi presenti nel settore, espressamente studiato per la gestione della conoscenza in campo didattico.

Inoltre, installando il pacchetto completo delle mappe concettuali di Logical Media nei loro laboratori informatici, mettono a disposizione dei loro insegnanti e studenti uno strumento per l’apprendimento scolastico potente ed efficace, adatto sia alla didattica in aula sia al lavoro di gruppo o individuale di ricerca e approfondimento.

Il programma scolastico, con il supporto delle mappe concettuali di Logical Media, diventa più facile, più assimilabile, e l'apprendimento più sicuro.

I vantaggi per l'insegnante

Usando le mappe di questo pacchetto nell'attività didattica quotidiana, l'insegnante otterrà, senza difficoltà:

- Aumento della produttività: l'uso delle Basi della conoscenza semplifica e riduce il lavoro dell'insegnante nella preparazione e presentazione delle lezioni.

- Opportunità di crescita professionale: utilizzando uno degli strumenti più aggiornati in campo didattico, l'insegnante si aggiorna e si riqualifica anche in campo tecnologico.

- Migliore comunicazione con gli studenti: le mappe, utilizzate in classe durante le lezioni, tengono viva l'attenzione degli studenti e li orientano al lavoro cognitivo, facilitando l'assimilazione delle lezioni.

- Facilitazione del lavoro interdisciplinare: le mappe delle Basi della conoscenza riguardano diverse materie scolastiche e, avendo la possibilità di ricercare su tutte le mappe, favoriscono le attività di analisi, comparazione e approfondimento interdisciplinari.

- Sviluppo profondo e olistico dei contenuti: oltre alla rappresentazione grafica della struttura cognitiva dei diversi argomenti trattati, queste mappe offrono una profusione di esempi, immagini e testi descrittivi, immediatamente utilizzabili dall'insegnante nell'esposizione dei contenuti, oppure da assegnare agli studenti come compito di ricerca e approfondimento.

- Supporto alla programmazione: le Basi della conoscenza offrono una rappresentazione dei contenuti delle lezioni delle principali materie del ciclo, utilizzabile anche nei piani di programmazione annuale. 

Le Basi della conoscenza possono costituire un punto di riferimento comune tra lo studente e l'insegnante: motivo di commento, argomentazione, esemplificazione e valutazione.

Cosa può fare lo studente con queste mappe?

- Prima di tutto utilizzarle per studiare, per orientarsi in un nuovo argomento o per ricapitolare quanto appreso, prima delle verifiche scolastiche.

- La percezione diretta della conoscenza rappresentata favorisce il coinvolgimento in prima persona (o in gruppo) nell'attività di analisi e di ricerca.

- Il software consente anche la ricerca e la localizzazione degli argomenti in diverse mappe, favorendo così lo studio interdisciplinare ed una visione olistica della conoscenza.

- L'utilizzo di funzioni di autovalutazione (come le domande/risposte, anche pronunciate dalla voce attiva) sono un metodo eccellente per integrare nella memoria le strutture (vedere e ascoltare).

- È possibile navigare e analizzare percorsi di pensiero già pronti: i percorsi semantici, disponibili in moltissime mappe.

- È possibile creare i propri percorsi semantici, che rimangono disponibili ogni volta che si torna alla mappa.

- Ascoltare a viva voce i contenuti (la "voce attiva"), durante l'interazione con la mappa, rinforza la percezione e la motivazione.

Dettaglio dei vantaggi per lo Studente

- Semplificazione dell'apprendimento, che acquisisce una nuova e interessante dimensione: cognitiva e tecnologica.

- Stimolazione della percezione grazie agli aspetti grafici e multimediali utilizzati.

- Percezione diretta della conoscenza rappresentata

- Interazione facile e diretta con le strutture cognitive, nello stesso formato in cui vengono gestite dalla mente.

- Apprendimento costruttivo, non memoristico: il vero apprendimento, utile per  la vita e lo sviluppo.

- L'apprendimento attivo favorisce la creatività e la riflessione personale.

- Aumento della responsabilità e del coinvolgimento dello studente nel proprio apprendimento.

- Miglioramento dell'apprendimento degli studenti che hanno alcune limitazioni.

Il risultato finale, oltre ad un apprendimento più profondo e duraturo, è la motivazione allo studio, che stimolerà lo studente a proseguire nel suo impegno.